Un leader mondiale in salute digitale

In ResMed proponiamo soluzioni innovative volte a curare le persone presso il loro domicilio, consentendogli di vivere una vita più sana e di qualità. Le nostre tecnologie per la salute digitale e i nostri dispositivi medici connessi al cloud trasformano la cura delle persone affette da apnea del sonno e altre malattie croniche.

Il nostro scopo

Assicurando una migliore assistenza, siamo in grado di migliorare la qualità della vita, di ridurre l’impatto delle malattie croniche e di abbassare i costi per i consumatori e il sistema sanitario in più di 140 paesi.

+17 milioni di dispositivi collegabili al cloud

+137 milioni di vite cambiate negli ultimi 12 mesi

+11,5 miliardi di notti di dati medici sul sonno e sulla respirazione

Più di 4 milioni di utilizzatori di CPAP si sono iscritti a myAir*

La nostra spinta all'innovazione

Le nostre complete piattaforme software per ambiente extraospedaliero rappresentano un sostegno per i professionisti e gli assistenti personali nell’aiutare le persone a restare in salute sia a casa che in un ambito ospedaliero di loro scelta.

7-8% reinvestito in R&S

+ di 8,900 brevetti e progetti

Apnea del sonno

Si stima che 936 milioni di persone soffrano di apnea del sonno o di soffocamento nel sonno, in cui le vie aeree superiori si chiudono causando un risveglio brusco e la necessità di respirare durante la notte1.

ResMed fornisce: Una terapia per CPAP meno ingombrante, più silenziosa, più confortevole e più connessa.

• 4% in meno di ricoveri e di urgenze per ogni ora di sonno notturno con CPAP2;

• 39% in meno di mortalità per tutte le cause trattando l’apnea del sonno con CPAP3;

• 87% di aderenza del paziente se è monitorato a distanza e autonomamente4.

Maggiori informazioni sull’apnea del sonno:

BPCO/Malattia polmonare

Si stima che 380 milioni di persone soffrano di broncopneumopatia

cronica ostruttiva9, la terza causa di morte nel mondo10. 

ResMed fornisce la gamma di soluzioni più completa al mondo per l’intero percorso terapeutico del paziente:

  • Dispositivi di terapia ventilatoria bilevel, invasiva e non invasiva connessial cloud.
  • La ventilazione non invasiva (NIV) riduce il rischio di decessoa un anno del 76%%11.
  • La piattaforma sanitaria digitale Propeller Health è compatibile con la maggior parte degli inalatori per BPCO e asma. Aiuta ad aumentare l’aderenza al trattamento con i farmaci del 58%12, a ridurre gli interventi di emergenza correlati alla BPCO del 45%13 e a ridurre gli interventi di emergenza e i ricoveri ospedalieri correlati all’asma del 57%.14 

Maggiori informazioni sulla BPCO: 

Numero 125 nella lista delle aziende "Management Top 250" (2019)

1ª grande azienda di dispositivi e servizi sanitari, 18ª su 690 (2019)

“Dealmaker dell'anno” (2019)

Il nostro gruppo dirigente

Il gruppo dirigente di ResMed garantisce i più elevati principi etici e professionali, e costruisce collaborazioni proficue con i clienti, i fornitori e l’intero gruppo ResMed.

 

Mostra i nostri prodotti

Scopri le nostre maschere per l’apnea del sonno e i dispositivi per il trattamento dei disturbi respiratori

Leggi di più

Scopri i nostri dispositivi per terapia respiratoria e con CPAP

Leggi di più

Scopri le nostre soluzioni software per la gestione dei pazienti

Leggi di più

*myAir sarà disponibile a breve nel mercato italiano

 

Bibliografia:

1 Benjafield et al. Lancet Respir Med 2019

2 Kirsch DB et al. J Clin Sleep Med 2019

3 Pepin JL et al. Chest 2022

4 Malhotra A et al. Chest 2018

5 O’Keeffe T and Patterson EJ. Obes Surg 2004

6 Oldenburg O et al. Eur J Heart Fail 2007

7 Einhorn D et al. Endocr Pract 2007

8 Amer Lung Assoc https://www.lung.org/lung-health-diseases/lung-disease-lookup/copd/what-causes-copd. Accessed Jun 19, 2020.

9 Adeloye D et al. J Glob Health 2015

10 WHO. https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/the-top-10-causes-of-death. Accessed Jun 19, 2020.

11 Garcia-Aymerich J et al. Thorax 2006

12 Van Sickle D et al. Eur Resp J 2016

13 Brazeal T et al. Abstract at European Respiratory Society 2021

14 Merchant R et al. World Allergy Organ J 2018